PoolHouse: ristrutturazioni, interni, casa, abitazioni, manutenzione, ordinaria, straordinaria, restauro, risanamento

Pool HousePool House
Manutenzioni

Lavori di manutenzioni ordinaria e straordinaria.

MANUTENZIONE ORDINARIA

Rientrano tra le opere di manutenzione ordinaria (detraibili al 50% solo per le parti comuni di immobili residenziali):

  • Opere di riparazione.
  • Rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici.
  • Opere necessarie a integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti.
  • Sostituzione di pavimenti, infissi e serramenti.
  • Tinteggiatura di pareti, soffitti, infissi interni ed esterni.
  • Rifacimento di intonaci interni.
  • Impermeabilizzazione di tetti e terrazze.
  • Verniciatura delle porte dei garage.

MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Rientrano tra le opere di manutenzione straordinaria detraibili al 50%:

  • Opere e modifiche necessarie per rinnovare e sostituire parti anche strutturali degli edifici.
  • Opere per realizzare ed integrare i servizi igienici e tecnologici.
  • Frazionamento o accorpamento delle unità immobiliari con esecuzione di opere a condizione che non modifichino la volumetria e la destinazione d’uso (es. installazione di ascensori, rifacimento di scale, recinzioni, interventi di risparmio energetico).

RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO

Rientrano tra le opere di restauro e risanamento conservativo detraibili al 50%:

  • Opere finalizzate a conservare l’immobile e assicurarne la funzionalità per mezzo di un insieme di lavori che rispettandone gli elementi tipologici, formali e strutturali, ne consentono destinazioni d’uso con esso compatibili (adeguamento delle altezze dei solai, apertura di finestre).

 RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA

Rientrano tra gli interventi di ristrutturazione edilizia detraibili al 50%:

  • Opere rivolte a trasformare un fabbricato mediante un insieme di lavori che possono portare a un fabbricato del tutto o in parte diverso dal precedente (es. demolizione e fedele ricostruzione, modifica della facciata, realizzazione di mansarde e balconi, apertura di porte e finestre, nuovi servizi igienici che ampliano la volumetria).

Il sistema non ha prodotto risultati