PoolHouse: piscine, cemento armato, calcestruzzo armato, Paragon, monolitiche, solide, forme libere,

Pool House
Cemento Armato

IL CUSTOM DESIGN

Emotion Pools è il marchio che PoolHouse da’ alle proprie realizzazioni di piscine custom in cemento armato monolitico. Non esistono due case uguali, né due giardini identici, né soprattutto gusti e stili di vita simili. Ecco perchè Emotion Pools soddisfa il desiderio di possedere qualcosa di unico e perfettamente integrato e ambientato nel giardino o all’interno dell’abitazione.

LE FINITURE

Una piscina Emotion Pools può essere finita con qualsiasi materiale idoneo: affreschi colorati, acciottolati, piastrelle e mosaici. Volendo anche il PVC, ma perchè sminuire una realizzazione di questo tipo?

GLI IMPIANTI

La qualità dell’acqua dipende dall’impianto filtrante, potrete scegliere tra due tipologie: i performanti GTX a cartuccia (LMX a letto minerale su richiesta specifica del cliente) o gli esclusivi FFX a doppio stadio con letto minerale + cartuccia, questi ultimi dotati di tecnologie così avanzate che se fossero automobili sarebbero costruite in provincia di Modena!

SCALE E SPIAGGE

Da una ventina di anni circa privilegiamo l’ingresso in vasca con comode scale realizzate in muratura al posto delle scomode e antiestetiche scalette in acciaio INOX. Una bellissima e piacevole alternativa è la realizzazione di una spiaggia d’ingresso che consente anche il gioco e il bagno per i più piccoli o una comoda e fresca postazione prendisole per gli amanti dell’abbronzatura.

LO SFIORO SUPERFICIALE

Esistono diversi sistemi per il recupero dell’acqua dalla superficie, fondamentale per la pulizia della stessa da foglie e insetti.

  • SKIMMER La pulizia della superficie con skimmer se correttamente dimensionata e con il rispetto delle regole dell’idrodinamica per l’ubicazione delle bocche di presa e mandata secondo la forma della piscina, è estremamente funzionale. Gli skimmer sono direttamente collegati alle pompe e non si limitano a ricevere l’acqua mandata dalle bocchette ma la “tirano” verso di loro. I nuovi modelli cosiddetti skimmer “sfioro” consentono un bordo asciutto di soli 7÷9cm con bocche di circa 50cm di larghezza. Se abbinati ad impianti con un tempo di ricircolo prossimo alle 3 ore hanno un rendimento eccezionale. Lo svantaggio maggiore dello sfioro a skimmer è puramente estetico.
  • SFIORO A TUTTO PERIMETRO A CANALINA Ha il grande difetto di creare una corrente superficiale lenta, prossima allo zero, con conseguenti problemi di sporco in vasca (foglie e insetti). Ad esempio, una piscina da 5 x 10 m con 30 m di perimetro e un impianto da 30 mc/h, se fosse realizzata con sfioro a skimmer, avrebbe 2 bocche svasate (1 m di stramazzo totale) e quindi una corrente di 30/1 = 30 (portata / lunghezza stramazzo) mentre nel caso di uno sfioro a tutto perimetro il valore sarebbe di 30/30 = 1, quindi un rendimento 30 volte inferiore rispetto allo skimmer. Per realizzare una vasca a sfioro (o anche a stramazzo) rispetto al sistema a skimmer servono in più una vasca di compenso e un impiantistica più sofisticata con valvole e controlli di livello e sicurezza. Il vantaggio dello sfioro è quindi puramente estetico, con l’acqua a filo della pavimentazione esterna, a patto di non usare poi una griglia in plastica che rovina tutto il lavoro necessario… Meglio usare elementi in pietra naturale.
  • SFIORO A TUTTO PERIMETRO A FESSURA Un’alternativa alle griglie, è lo sfioro a fessura con la canalina ricoperta da un elemento in pietra che lascia una fessura di circa 1 cm in cui cade l’acqua, mentre la pietra esterna è leggermente inclinata in modo da riportare nella canalina l’acqua delle onde. Lo Stramazzo Lo stramazzo nella maggior parte dei casi riguarda solo una parte del perimetro della vasca e quindi avendo una minor lunghezza rispetto allo sfioro a tutto perimetro ha anche un rendimento di pulizia superficiale maggiore. I lati non interessati dallo stramazzo sono rialzati rispetto al livello dell’acqua solo di 3÷5 cm.
  • STRAMAZZO A CASCATA O DISCESA Può essere a cascata o a discesa con scorrimento dell’acqua sul rivestimento esterno alla vasca. L’effetto estetico è molto più bello della piscina a sfioro perimetrale, ovviamente occorre che il giardino si presti con qualche piccola variazione di livello alla creazione della caduta dell’acqua. Il problema maggiore dello stramazzo a cascata è il suono dell’acqua in caduta, assolutamente rilassante durante la giornata, ma potenzialmente fastidioso nelle ore notturne (in genere ogni 4 ore l’acqua della piscina deve comunque essere mossa). Risolvibile con sistemi di valvole automatiche che circolano l’acqua solo dal fondo oppure facendo scivolare l’acqua lungo la parete a vista. Se il lato dello stramazzo traguarda verso una vista panoramica si ottiene il famoso Vanishing Edge che è un bellissimo effetto scenografico visto da dentro la piscina!
  • STRAMAZZO A VISTA Si realizza lasciando la canalina di recupero aperta e accessibile. Disponendo sul fondo della canalina dei ciottoli di dimensioni adeguate si realizza un camminamento atto a fare il massaggio plantare, una piccola rilassante pratica…
  • STRAMAZZO A INFRATTO (O A GOLA) È realizzato con una piccola gola posta appena sotto il bordo perimetrale dove l’acqua sparisce per confluire o nella vasca di compenso classica o in una precamera a skimmer che sono però occultati alla vista.
  • STRAMAZZO A SCOMPARSA TRA LE ROCCE È lo stramazzo… che non c’è! Nella foto in basso possiamo notare come l’elemento scenografico di una serie di rocce che delimitano una parte del bordo vasca consenta in effetti di creare dei passaggi che permettono lo sfioro e la pulizia della superficie.

LA VOSTRA PISCINA…

Dimenticate i “kit preconfezionati” da scegliere a catalogo, la vostra Emotion Pools realizzata con Paragon è realizzata in base all’ambiente, al vostro gusto e alle vostre esigenze, nelle dimensioni e profondità che volete voi!

PERCHÈ IL CALCESTRUZZO ARMATO?

Solo chi non è in grado di realizzare vasche in calcestruzzo armato (c.a.) le denigra in tutti i modi possibili, con informazioni tendenziose oggi facilmente confutabili con una semplice ricerca su internet. Crediamo che non ci sia bisogno di spiegare cosa sia o non sia il c.a. e quali potenzialità abbia.

Il metodo tradizionale di costruzione in c.a. non è monolitico: prima si effettua il getto della platea, di seguito si armano e casserano le pareti, e dopo il getto si smontano i casseri. I punti critici da curare in fase di costruzione sono: la ripresa del getto tra platea e pareti e le centinaia di distanziali dei casseri che attraversano le pareti da parte a parte. Con questa tecnica, le forme libere hanno costi di casseratura molto elevati. E se vi dicono che una piscina con i blocchi di polistirolo o polistirene è in cemento armato non è vero! Secondo la legislazione italiana un manufatto in cemento armato è costituito solo da calcestruzzo e ferri di armatura senza soluzione di continuità, quindi niente parti in polistirolo…

COS'È PARAGON TECHNOLOGY

È un sistema brevettato, per la costruzione di piscine in calcestruzzo armato monolitico. È il metodo più avanzato oggi esistente e conta al 2014 oltre 7.000 realizzazioni in Europa e nel mondo. Il calcestruzzo armato è l’unica soluzione che offre le necessarie garanzie di solidità e durata nel tempo. Chiedetevi solo come mai i piloni di un ponte che lavorano immersi in acqua e devono resistere a forze incredibili sia come sollecitazione che come corrosione, sono sempre e soltanto realizzati in c.a. e non in lamiera o polistirolo…

Le piscine Emotion Pools sono realizzate con Paragon Technology, l’incredibile sistema di armatura senza casseri che consente di costruire una vasca in cemento armato (c.a.) monolitico autoportante e a prova di microfessurazione in tempi brevi! Perché le cose belle durano…

Paragon Free

Consente di realizzare piscine monolitiche di qualsiasi forma e dimensione.

Progettazione

Una piscina custom deve prima di tutto essere progettata.

Fondi Mobili

Fondi mobili per l'uso a diversi livelli d'acqua o per chiusura totale della vasca.